due sciagure non giustificano la morte di un uomo

Due sciagure non giustificano la morte di un uomo
Antonello d'Elia

cprLa morte del giovane uomo tunisino Abdel Latif riporta drammaticamente l’attenzione su situazioni di violenza e cause di sofferenza psichica e fisica che sempre più di frequente passano inosservate, dati di fatto su cui pare non valga la pena discutere. La prima riguarda le condizioni con cui uomini e donne, e spesso ragazzi e bambini, affrontano un percorso migratorio rischioso, insidioso pieno di pericoli.

Read more: due sciagure non giustificano la morte di un uomo

Franz Fanon, un pensiero indocile

fanon

 

piena solidarietà alla CGIL

logo

Comunicato stampa

Solidarietà alla CGIL contro l’attacco squadrista

 

Psichiatria Democratica esprime piena e totale solidarietà alla CGIL per l’attacco squadrista alla sede nazionale del sindacato, plaude all’intervento immediato e deciso del Presidente Mattarella, e chiama alla mobilitazione democratica tutti coloro che si riconoscono e lottano per la piena attuazione della nostra Carta costituzionale nata dalla Resistenza.

Read more: piena solidarietà alla CGIL

la lezione di Riace

La lezione di Riace

 

riace

La vicenda di Mimmo Lucano sta animando in questi giorni dibattiti e cuori. La partecipazione emotiva, ideale e politica al suo operato nei confronti sia dei rifugiati che dei suoi concittadini ci coinvolge almeno quanto ci sdegna l’esito giudiziario del processo intentato a lui e alle altre persone coinvolte nel cosiddetto modello Riace: una pena enorme, sia per i capi d’accusa, sia rispetto ai fini e ai risultati umani delle azioni di cui tutti sono stati accusati. Come non essere d’accordo con il concetto di «inversione morale» espresso da Ezio Mauro anni addietro a proposito dell’attacco alle Ong da parte del governo di allora, quando venne introdotto il reato umanitario, ovvero un crimine da eccesso di umanità commesso per salvare vite senza tenere conto della ragion di Stato.

Read more: la lezione di Riace

presentato "L'altalena"

A Telese Terme grande partecipazione di pubblico

alla presentazione del volume di Antonella Leone “L’ altalena”.  

altalena pubblico

Presentare il lavoro di scrittura “L’Altalena”, della Dott.ssa Antonella Leone, socia della comune Coop. Centottanta, è stata esperienza feconda e collettivamente coinvolgente. La serata è stata organizzata in Telese Terme il giorno 3 settembre u.s. dalla casa Editrice 2000diciasette che ha coinvolto più relatori che, a vario titolo, appartengono alle associazioni del territorio della Valle Telesina o come testimoni diretti della difficoltà di vivere per persone svantaggiate. Psichiatria Democratica è stata presente con il Dott. Salvatore Di Fede, Segretario Nazionale, e chi scrive, affermando che il lavoro diaristico pubblicato dalla Leone, che narra del suo percorso di cura attraverso le opportunità della Salute Mentale di comunità, è stato possibile grazie alla legge 180 e ai suoi Servizi di Salute Mentale, alla praticabilità di un protagonismo diretto, alla rete sociale che si è attivata intorno e per lei. E non ultimo grazie alla cooperazione sociale e alla sua straordinaria funzione di integrazione sociale e lavorativa.

 

Dott.ssa Carmen Pellecchia 

Read more: presentato "L'altalena"

presentando ConTesti

 

conTesti titolo

 

scarica il programma

lettera aperta al Ministro della salute ed al Presidente Stato-Regioni

 

loghi

 

Al Ministro della Salute
Alla Presidenza conferenza stato-regioni
All’AGENAS

Oggetto: salute delle persone che usano droghe e salute mentale

Apprendiamo con sorpresa e preoccupazione, da una bozza di un documento dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (Agenas) l’ipotesi di inserire, le dipendenze e in generale le competenze dei servizi rivolti alle persone che usano droghe, all’interno della Salute Mentale.

Consideriamo questa proposta completamente anacronistica e pericolosa e, tra l’altro, inopportunamente lanciata proprio quando si sta organizzando la Conferenza Nazionale sulle Droghe, indetta dopo dodici anni, che dovrà riflettere anche sul sistema dei servizi.

Read more: lettera aperta al Ministro della salute ed al...

la scomparsa di Gino Strada

L'improvvisa scomparsa di Gino Strada.

gino strada 2

 

L'improvvisa scomparsa di Gino Strada lascia un grande vuoto nel Paese e nel mondo intero. Attraverso il costante e rigoroso impegno suo e di Emergency, Gino Strada ha mostrato il vero volto delle guerre e delle disuguaglianze. Per Psichiatria Democratica è dovere della comunità intera che Il suo grande esempio di impegno civile e politico sempre a fianco dei più deboli ed indifesi, si sviluppi negli anni a venire a favore di una medicina pubblica ed aperta.

gli equivoci del TSO

su quotidianosanita.it

Gli equivoci del TSO nella cronaca di questi ultimi giorni

di Antonello d’Elia

segui il link

Piccole distrazioni con grandi conseguenze

Piccole distrazioni con grandi conseguenze

C’era una volta una legge dello stato che, nel 1978, sancì che chi nella vita patisce problemi comportamentali che rispecchiano una sofferenza mentale va trattato come una persona affetta da un male che va curato e non isolato dal resto del mondo in spazi chiusi che erano chiamati manicomi.

Read more: Piccole distrazioni con grandi conseguenze

La salute mentale come valorizzazione della persona e difesa della democrazia

La cura nella Salute Mentale come valorizzazione della persona e difesa della democrazia

di:

Angelo Barbato Istituto Mario Negri Milano
Antonello D’Elia Presidente di Psichiatria Democratica
Pierluigi Politi Ordinario di Psichiatria Università di Pavia
Fabrizio Starace Presidente Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica
Sarantis Thanopulos Presidente della Società Psicoanalitica Italiana

La cura del dolore nel campo della Salute Mentale pubblica è in crisi. Il dominio del modello biomedico l’ha inaridita. L’approccio puramente farmacologico alla “sofferenza mentale” e, tendenzialmente, a tutte le problematiche esistenziali, appiattisce sulla biologia i nostri desideri, sentimenti, pensieri e azioni, facendo leva su un obsoleto determinismo naturalistico. Esso ha creduto di potersi accreditare scientificamente a forza di “evidenze”, costruite a sua immagine e somiglianza, ma l’aver perso di vista l’esperienza soggettiva l’ha condotto a risultati deludenti.

Read more: La salute mentale come valorizzazione della...

mozione finale XXIII Congresso MD

Concluso il Congresso di Magistratura democratica

Mozione finale approvata dal XXIII Congresso nazionale di Magistratura democratica.

 

Le sfide del presente

 

Il XXIII Congresso nazionale di Magistratura democratica, nell’approvare e fare integralmente propri i contenuti della Relazione della Segretaria generale Mariarosaria Guglielmi, riafferma che la legittimazione democratica della magistratura si fonda sul ruolo della giurisdizione nella tutela dei diritti e delle libertà, come limite ad ogni potere e difesa contro ogni arbitrio

 

La pandemia ci ha consegnato un’enorme crescita delle disuguaglianze unita all’accentuazione dirompente dei guasti di un paradigma di sviluppo, fondato sul primato del mercato senza regole e sull’arretramento dello stato sociale, a scapito della dignità e dei diritti delle persone. 

Read more: mozione finale XXIII Congresso MD

Salute mentale e Psichiatria al tempo del Covid 19

logo pd

Concluso l'ECM: Salute mentale e Psichiatria al tempo del Covid 19

 

Nei giorni 17 e 18 giugno, organizzato dal Gruppo Formazione di Psichiatria Democratica, si è svolto, in modalità Fad-sincrona, il Corso di aggiornamento Ecm ‘Vicini e lontani – Salute mentale e psichiatria al tempo del Covid 19’.

Il Corso, che ha visto la partecipazione di numerosissimi operatori di tutta Italia - a riprova di un convinto apprezzamento in relazione ai temi trattati, alle metodologie didattiche proposte ed al valore dei docenti - si è svolto integralmente in modalità “on line” e, per tale motivo, ha rappresentato una sostanziale novità per buona parte dei discenti come degli stessi docenti.

Read more: Salute mentale e Psichiatria al tempo del Covid 19

webinair democrazia in Birmania

birmania 1

 

L'iniziativa di Psichiatria Democratica e di Italia-Birmania Insieme a sostegno della lotta del popolo del Myanmar.

qui il video di un estratto degli interventi

 

 

ECM: Vicini e lontani

ImmagineECM2

scarica qui la brochure con il programma definitivo dei lavori e le modalità di adesione