tutto chiede salvezza

mencarelli

La scomparsa di Marcello Buiatti

La scomparsa di Marcello Buiatti

buiattiUn lutto per Psichiatria Democratica: il 28 ottobre scorso ci ha lasciato Marcello Buiatti, illustre genetista di fama internazionale, epistemologo, Maestro di scienza e democrazia, un Giusto da sempre presente nelle iniziative della nostra Associazione.

Come genetista ed epistemologo ha studiato la complessità dei sistemi biologici e si è occupato di tutelare la biodiversità diventando un punto di riferimento del movimento ambientalista.

Leggi tutto: La scomparsa di Marcello Buiatti

Come si fa? Salute mentale di territorio e ripartenza

Come si fa? Salute mentale di territorio e ripartenza

Antonello D’Elia

intervento tenuto alla riunione del coordinamento Conferenza Nazionale Salute Mentale il 17 ottobre 2020, evento di Màt Modena – settimana della salute mentale

In piena emergenza COVID la necessità di investire in salute è sotto gli occhi di tutti. Arriveranno, si spera, fondi anche alla salute mentale che andranno gestiti: chi deciderà come verranno impiegati? Tra i temi centrali delle attività di Psichiatria Democratica riproponiamo quello della formazione.

Chi saranno le persone che lavoreranno nei servizi di salute mentale? Sapranno cosa fare o applicheranno protocolli, seguiranno linee guida, useranno il buon senso o, è possibile, asseconderanno i loro personali convincimenti?

Leggi tutto: Come si fa? Salute mentale di territorio e...

Franco Basaglia a 40 anni dalla scomparsa

Franco Basaglia, il movimento,la deistituzionalizzazione permanente a 40 anni dalla sua scomparsa

basagliaA quarant’anni dalla prematura scomparsa di Franco Basaglia, abbiamo chiesto, come Psichiatria Democratica - l’Associazione che egli con altri fondò, nel lontano 1973 a Bologna - un contributo a quanti avevano lavorato con lui od incontrato, incrociato, seguito o soltanto condiviso le sue idee e le sue lotte nel corso degli ultimi decenni. Un contributo sul percorso e non una commemorazione, per continuare ad approfondire e fare conoscere, soprattutto alle giovani generazioni, lo straordinario percorso che partito da Gorizia e dalla grande lotta per il superamento de l’istituzione manicomiale nel nostro Paese e nel mondo, ha progressivamente raggiunto altre mete: la creazione dei Servizi territoriali diffusi, il superamento degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari e tanto altro. Ma soprattutto ha indicato la strada maestra per il perseguimento dei diritti per tutte le persone, a partire da quelle in difficoltà di vivere, andando ben oltre lo specifico psichiatrico. Aprendo frontiere, nuove e inimmaginabili, prima di allora.

Leggi tutto: Franco Basaglia a 40 anni dalla scomparsa

Ventotene, giornata della salute mentale 2020

ventoteneVentotene, 10ottobre 2020

 

oggi Psichiatria Democratica è a Ventotene per il terzo anno consecutivo. Il nostro modo di celebrare la giornata mondiale della Salute Mentale è con le persone dell’isola, con il lancio di una mongolfiera seguito da un grande gruppo cittadino nella piazza

ass. Radicale Diritti alla Follia 3° Congresso

Sabato 24 ottobre 2020 dalle ore 9.00 si terrà

il Terzo Congresso dell'ass. Radicale Diritti alla Follia.

Due i temi affrontati quest'anno:

La riforma del trattamento sanitario obbligatorio

L'amministrazione di sostegno.

Interverranno: Elisabetta Bavasso, Rossella Biagini, Alberto Brugnettini, Giuseppe Bucalo, Giuseppe Calabrò, Michele Capano, Paolo Cendòn, M. Giovanna Cola, Collettivo Artaud, Roberto De Certo, Antonio Di Vita, M. Rosaria D'Oronzo, Giuseppe Galdi, Stefania Guerra Lisi, Andrea Michelazzi, Lillo Massimiliano Musso, Alessandro Attilio Negroni, Giuseppe Ortano, Cristina Paderi, Donata Pagetti Vivanti, Cristina Pianelli, Debora Reggiani e molti altri ospiti.

Leggi tutto: ass. Radicale Diritti alla Follia 3° Congresso

liberare e liberarsi dalle rems

Su questionegiustizia.it un contributo alla discussione sulle REMS

Liberare e liberarsi dalle REMS
di Emilio Lupo
Psichiatra e responsabile nazionale dell’Organizzazione di Psichiatria Democratica

Protocolli operativi. Misura di sicurezza provvisorie. Pazienti difficili. Deistituzionalizzazione

... un lavoro decisivo, quello di Lupo,  stante il dibattito attuale sulle pratiche intorno all'uso o abuso delle Rems e ciò grazie alla sua compendiosa analisi delle attuali criticità e risorse in campo, ma anche per il suo generoso tentativo di proposte innovative. Lupo rimette al centro il tema della deistituzionizzazione  e le pratiche dei "protocolli operativi" in corso d'opera che Psichiatria Democratica sostiene  a partire dalla loro concreta praticabilità...
Salvatore Di Fede Segretario nazionale di Psichiatria Democratica

Segui il link

 

Matera GIORNATA NAZIONALE SALUTE MENTALE

PSICHIATRIA DEMOCRATICA E LE POLITICHE DI SALUTE MENTALE IN BASILICATA

10 OTTOBRE GIORNATA NAZIONALE SALUTE MENTALE

Attualmente il dibattito sulla sanità lucana è concentrato, giustamente, sulle sorti dell’ospedale di Matera, e i servizi sanitari territoriali. In particolare, i Servizi per la Salute Mentale.

Parliamone oggi, 10 ottobre, Giornata Nazionale della Salute Mentale.

Non è un aspetto indifferente.

Leggi tutto: Matera GIORNATA NAZIONALE SALUTE MENTALE

domenica di carta

WhatsApp Image 2020-10-08 at 15.38.01L’Archivio di Stato di Napoli, in collaborazione con il Museo delle Arti Sanitarie organizza

domenica 11 ottobre dalle 9.00 alle 13.00

una giornata di divulgazione sul tema ‘’Le arti sanitarie: luoghi, professioni e cure’’. E quest’anno l’iniziativa culturale si presenta sotto una nuova veste: la documentazione archivistica sarà affiancata dall’esposizione di bisturi, seghe, strumentario chirurgico vario ma anche da apparati farmaceutici, quali antichi utensili, microscopi, clisteri che aiutano le carte a raccontare l’evoluzione di una scienza e i suoi riflessi sulla società.

Le visite guidate alla mostra saranno svolte dal personale dell’Archivio e dai volontari del Museo delle Arti Sanitarie.

L’accesso all’Archivio e la visita alla mostra saranno liberi e gratuiti e verranno gestiti nel rispetto della normativa anti Covid-19.

Vi aspettiamo!

Dove:              Archivio di Stato di Napoli, Piazzetta Grande Archivio

Quando:         Domenica 11 Ottobre dalle 9.00 alle 13.00

Informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

verso la conferenza nazionale della salute mentale

Napoli, verso la Conferenza Nazionale per la Salute Mentale

 

ist studi filos

 

 

ombra e rivoluzione

 

ombra e rivoluzione 2

 

 

 

Nell'ex refettorio delle Trentatrè

Presentazione del libro

"Ombra e Rivoluzione"

30 settembre 2020 ore 18.00

 

 

 

un tavolo di coprogettazione

coprogettazione

 

 

La coprogettazione :salute mentale ed integrazione sociosanitaria

 

visualizza il programma

conferenza stampa di PD ed MD per il rilancio della Salute Mentale

 

Successo di partecipazione alla presentazione in Conferenza Stampa della proposta di Psichiatria Democratica e Medicina Democratica per il rilancio della Salute Mentale in Campania, per la quale è stato richiesto un impegno ad ogni candidato alle prossime elezioni.

segui su ansa.it

 

le scuole al tempo del Covid-19

LA RIAPERTURA DELLE SCUOLE AL TEMPO DEL COVID.

di Enrico Nonnis

Ad oggi, fine agosto, l’apertura dell’anno scolastico è ancora incerta nei tempi e nei modi. Certo si inizierà il 14 settembre, per poi richiudere in molte Regioni per via delle elezioni; Ma non si sa se per tutti gli alunni oppure solo per alcuni a giorni (o settimane) alterni.

Per i bambini più picccoli non si è deciso niente, i Comuni che gestiscono gli Asili Nido sono stati lasciato da soli, senza alcuna indicazione da parte del governo.

Sicuramente tutto ciò è in linea con il ‘paese del far finta’ che è diventata l’Italia: a parole tutti attenti e pronti a ribadire la necessità e l’importanza della scuola, ma nei fatti nessuno che si chieda come è stato ridotto il nostro sistema educativo.

Tanti segnali diretti ed indiretti ci segnalano come la scuola sia specchio della decadenza del paese.

Leggi tutto: le scuole al tempo del Covid-19

omaggio a Sergio Zavoli

OMAGGIO A SERGIO ZAVOLI

zavoliUn anno fa, circa, sono andato a trovare Zavoli nella sua casa di Bracciano. Desideravo discutere con lui il libro che, insieme con Domenico Casagrande e Paolo Serra, stavo scrivendo sull’esperienza dell’Ospedale Psichiatrico di Gorizia, coraggiosamente aperto da Franco Basaglia negli anni ’60. Mi accompagnavano, per l’appunto Paolo Serra e Massimo Salvucci, che stava curando la promozione dell’iniziativa.

Zavoli, come appare in questo libro, pubblicato dall’editore Armando Armando con il titolo “Mi raccomando: non sia troppo basagliano”, aveva svolto un ruolo importante nel promuovere quell’esperienza. Il suo servizio giornalistico su TV7, intitolato “I giardini di Abele”, aveva fatto conoscere al grande pubblico quell’esperienza innovatrice ed era stato un grande successo di auditing.

Leggi tutto: omaggio a Sergio Zavoli

l'esperienza antimanicomiale di Gorizia

In un libro la storia della straordinaria esperienza antimanicomiale di Gorizia

SINOSSI DEL LIBRO:

“MI RACCOMANDO: NON SIA TROPPO BASAGLIANO.

LA VITTORIOSA SCONFITTA DEL MANICOMIO APERTO DI GORIZIA”

di Ernesto Venturini

copertina“Mi raccomando: non sia troppo basagliano” è l’esortazione che l’assessore alla sanità della Provincia di Gorizia rivolge a Casagrande, nuovo direttore dell’ospedale psichiatrico, invitandolo a scrivere il programma annuale delle attività. Siamo nel 1972; Casagrande è succeduto a Basaglia e a Pirella nella guida del famoso ospedale aperto di Gorizia. È un momento particolarmente difficile per le sorti dell’esperimento basagliano.

Leggi tutto: l'esperienza antimanicomiale di Gorizia